Il Fondatore - Scuola Sociale di Melegnano

Vai ai contenuti
GIUSEPPE BECCARINI

Melegnano (15 ottobre 1941 - 3 settembre 2020)

Pittore e critico d'arte, si avvicina alle arti figurative per merito della sua attività. L'assunzione al Colorificio del pittore Agnolo Martinenghi, frequentato da pittori come Motti, Oldani, Fraschetti, gli dà l'insperata occasione di incontri importanti e decisivi per la sua scelta di ricerca culturale.

Negli anni ottanta diviene direttore della Galleria d'Arte Broletto di Melegnano frequentata da pittori di fama nazionale quali: Treccani, Brindisi, Fiume, Sassu, Morlotti, Cassinari e Bay. Membro e fondatore, nel 1975 con il maestro Ugo Fraschetti, del Circolo Artistico Melegnanese, del quale ha rivestito la carica di segretario sino al 1981, poi di Socio Onorario.

Ha riscosso diversi riconoscimenti, numerose sono state anche le aste benefiche che ha condotto personalmente a favore di Parrocchie, associazioni e sodalizi vari. E' stato fondatore del Coscientismo con Benedetto Di Pietro (teorico), Toffolo, Augelli, Marchetti, Bertoletti, Gentili.

Critici ed estimatori hanno sempre riservato molta attenzione alle opere di Beccarini, pubblicando diverse recensioni su quotidiani locali e nazionali.

Giuseppe Beccarini ha dedicato gran parte della propria vita al volontariato. Negli anni ha fatto parte tra l’altro della Croce bianca e del Rotary club, ma è stato
anche tra i fondatori del Circolo artistico di Melegnano: da sempre molto attivo come volontario alla Fondazione Castellini Onlus,

Nel 1987 è uno dei fondatori dell'Accademia delle Arti di Melegnano, dove ha insegnato pittura e ha sempre animato fin dalle origini l'associazione ricoprendo anche il ruolo di Presidente. Nel 2019 viene nominato Presidente Onorario.

Muore il 3 settembre 2020.


Scuola Sociale di Melegnano APS - Via Marconi 21,  20077 Melegnano - Tel. 02 9834087  Codice fiscale 11304300152
www.scuolasociale-accademiadellearti.it  scuolasociale@tiscali.it  

Torna ai contenuti